Internet of Things

Lo sviluppo delle tecnologie digitali ha rivoluzionato il modo di concepire lo spazio e il tempo in cui avvengono gli scambi di informazione. Il poter disporre di reti di sensori, sistemi, piattaforme e applicazioni, tecnologicamente interconnessi con l’ambiente esterno e con le persone, può allora divenire una fonte di conoscenza di inestimabile valore per la competitività dell’azienda. Corvallis detiene competenze in questo senso e implementa soluzioni innovative.
 
Alcuni esempi:
 
Corvallis sta oggi lavorando su diversi progetti legati all’uso della sensoristica applicata a svariati settori applicativi e con forti verticalizzazioni.
 
Uno di questi riguarda la realizzazione di sistemi e tecnologie informatiche avanzate per la tracciabilità in fitopatologia. Si tratta di un sistema di sorveglianza fitosanitaria con l’utilizzo di sensori posizionati nei siti d’ispezione nel territorio interessato in grado di monitorare lo stato di salute delle piante da remoto.
 
Anche nell’ambito dei progetti Smart Cities Nazionali, Corvallis ha sviluppato tecnologie e sistemi efficienti, ad alte prestazioni e a basso costo, per il monitoraggio strutturale interno di edifici e opere civili in calcestruzzo e per la loro messa in sicurezza.
 
Corvallis inoltre partecipa ad un progetto (finanziato nell'ambito di H2020) declinato nel settore del Cultural Heritage che mira a sviluppare un approccio sistematico innovativo, collaborativo e circolare per la rigenerazione e il riutilizzo adattivo dei centri storici della città. I sensori e gli strumenti ICT supportano l'applicazione concreta e la piattaforma interoperabile permetterà nuovi modi di raccogliere e scambiare dati per facilitare la creazione di reti e sinergie.
 
Altre expertise sono relative all’utilizzo dell’IoT in ambito infomobility, turismo 2.0 e per il monitoraggio dell’inquinamento. In particolare, nel contesto del infomobility Corvallis propone un sistema in grado di analizzare, con tecnologie semantiche, i dati raccolti da fonti eterogenee al fine di migliorare la mobilità urbana e/o periurbana e di fornire un supporto informativo dinamico a mobility manager, società di servizi di trasporto, cittadini e turisti.
 
 
 

Questo sito utilizza cookie, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.
Per saperne di più sui cookie e su come controllarne l'abilitazione, accedi alla Cookie Policy.

Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

 
Accetto